Evitare l'odore dei cavolfiori durante la cottura

Curiosità del 28/11/2014

Venerdì 28/11/2014 - Come contenere la puzza di cavolfiore che cuoce

Il cavolfiore è sano ed appetitoso, ma dobbiamo riconoscere che durante la cottura l'odore che si espande per casa non è dei migliori. Premesso che la cottura dovrebbe di norma essere rapida, per limitare la dispersione di sostanze nutritive, vi sono alcuni suggerimenti per evitare il ben noto odore.

In nostro soccorso può venire il pane la cui mollica assorbe facilmente gli odori, ad esempio possiamo metterne una fetta sul coperchio della pentola oppure immergerla nella stessa acqua di cottura dopo aver spruzzato sulla mollica aceto o limone.

Sempre l'aceto può essere sistemato sul coperchio, in questo caso riempendone una tazzina da caffé. Altri ancora preferiscono arricchire l'acqua di cottura del cavolfiore con il latte oppure immergervi una patata, anch'essa utile per assorbirne l'odore.

Articoli Correlati

Pasta con cavolfiore e zucca - 02/02/2015
La pasta con cavolfiore e zucca
Ecco la ricetta per preparare questo piatto molto saporito. Per quattro persone occorrono 600 g di z...Leggi tutto
Frittelle di cavolfiore - 12/01/2015
Le frittelle di cavolfiore
Ecco gli ingredienti per portare in tavola gustose frittelle di cavolfiore: cinquecento grammi di ca...Leggi tutto
Bruschette di cavolfiore - 09/01/2015
Le bruschette di cavolfiore
Per portare in tavola le bruschette al cavolfiore occorrono duecento grammi di cavolfiore, qualche f...Leggi tutto
Pasta al cavolfiore - 05/01/2015
Ditali al cavolfiore
Ingredienti: 400 grammi di ditali, seicento grammi di cavolfiore, cento grammi di salame, qualche fo...Leggi tutto
Cavolfiore al forno - 21/12/2014
La ricetta del cavolfiore al forno
Un cavolfiore, ottanta grammi di toma giovane, due cucchiai di farina, un uovo, due bicchieri di lat...Leggi tutto
Navigare Facile